La rosa stabilizzata

Un regalo speciale, durevole e sicuramente originale

Grazie ad una procedura peculiare le rose vengono stabilizzate.

Ad un primo sguardo tali fiori sembrerebbero quasi appena colti, ed anche al tatto sembrerebbero freschi e non artificiali. In realtà non sono fiori appena staccati dalla pianta, ma addirittura possono essere stati raccolti da anni.

La loro peculiarità li differenzia sia dai fiori artificiali, poiché mantengono il fascino del reale, sia dai fiori naturali non trattati, che durano al massimo delle settimane.

La vita di tali rose può superare i 5 anni, pur rimanendo invariati aspetto e compattezza. La ragione della loro straordinaria resistenza va ricercata nel trattamento che ricevono.

Anche se meno vincolante di un fiore fresco, sono necessarie alcune premure ed accorgimenti. La preoccupazione principale è l’acqua e l’umidità in generale. Altri problemi sono il sole diretto, che potrebbe danneggiare i petali, e gli agenti atmosferici nella loro totalità. Pertanto si potrebbe dire che le attenzioni che necessita questo fiore sono quasi diametralmente opposte a quelle di una rosa fresca. Infine, dato che non si può bagnare il fiore, un’ultima attenzione riguarda la polvere che si posa sui petali, che può essere eliminata semplicemente grazie a un panno o per mezzo di un phon ad aria fredda con velocità al minimo.

La rosa stabilizzata quindi si potrebbe definire “mummificata”, quasi come se il tempo si fosse fermato sul fiore in una condizione di stallo perenne nel suo momento di maggior vigore e interezza.

La soluzione che si adopera per rendere la rosa stabilizzata è un lungo trattamento a base di glicerina ed altri composti chimici che non solo non danneggiano il fiore ma bloccano anche la crescita e quindi lo spontaneo decadimento della corolla.

Va ricordato che oltre a poter lasciare inalterate le tonalità originali del fiore, tale processo offre la possibilità di modificare il colore con sfumature non presenti in natura: ad esempio dando vita a rose completamente nere, color caffè, blu cobalto e molti altri.

Lascia un commento